ecco le ragioni. E Wanda Nara cerca squadra a Mauro in Italia- Corriere.it

Voi Salvatore Riggio

L’attaccante, venduto dall’Inter per 58 milioni nel 2020, sempre più ai margini nel club francese. Pesano, oltre un rendimento pessimo e agli informuni, l’ostracismo di Messi e la telenovela con la moglie. Caduta la prospettiva Juve, il futuro potrebbe essere al Milan. Ma il suo appello tecnico decisamente a ribasso

Che bene ha fatto Mauro Icardi? Non bella, a giudicare dalle ultime tristi vicende parigine che lo vedono sempre escluso dai titolari oppure, come nell’ultimo episodio di cui stato protagonista mercoled 21 aprile, informunato proprio poco prima di entrare in campo. Il risultato che la sua storia al Psg fatta di un flop dopo l’altro e che il suo futuro appare sempre più lontano dalla Francia. Eppure Maurito, che il 19 febbraio ha compiuto 29 anni, aveva vissuto con felicit ed entusiasmo Il seguente trasferimento a Parigi una bella tenuta 2019. Il rapporto con l’Inter era ormai logoro e il nuovo tecnico Antonio Conte, che altri progetti per il reparto offensivo aveva, fatto acquistare Lukaku dal Manchester United per puntare allo scudetto, poi vinto nel 2021. La morale fu: 58 milioni all’Inter e Maurito a Parigi con tanti propositi di riscatto. Ma la felicite di Icardi all’ombra della Torre Eiffel non si mai vista.

In questa stagione l’argentino — che ha uno contributo di 10 milioni di euro — sparito dai radar di Mauricio Pochettino: le presenze risultano s 30, ma pochissime dal primo minuto, con un bottino di appena cinque gol. Inoltre, la sorte non stata proprio benevola con l’ex capitano dell’Inter. Perché proprio quando sembrava che potesse tornare titolare mercoled 21 aprile, dopo mesi e mesi di panchine – l’ultima partita dal primo minuto rimane quella del 23 gennaio contro il Reims – l’argentino si dovette fermare nel riscaldamento, prima della sfida con l’ Angers vinta dal Psg 3-0.

l’ultimo capitolo di un’avventura iniziata maschio e proseguita peggio. L’ultimo gol di Icardi con il Psg risale addirittura al 22 dicembre 2021 a Lorient, nella partita pareggiata 1-1. Poi dieci match dietro le quinte (in tre dei quali non nemmeno subentrato), trascorsi nei panni del rincalzo di lusso. Umiliante pure il solo minuto che gli stato concesso nella gara con il Marsiglia, con successo del Psg per 2-1 il 17 aprile. Perché forse l’ultima immagine in Francia di Icardi rischia di essere l’uscita dal campo, prima ancora di giocare, per un’infortunio muscolare. Testa bassa, qualche parola pronunciata contro il destino e tanti, molti pensieri di addio.

Fin dal primo giorno Icardi non ha avuto vita facile a Parigi. Non mai stato dato dallo zoccolo dello spogliatoio e le cose anche peggiorate con l’arrivo di Messi la scorsa estate. Leo suo acerrimo nemico ei due non hanno mai fatto nulla per smentire queste indiscrezioni: fatto sta che Icardi ha anche perso il posto in Nazionale. Nei mesi scorsi poi non ha certo giovato alla sua immagine la crisi coniugale con Wanda Nara dopo la tresca con Eugenia Suarez, detta la Cina. La sua fuga dalla Francia per raggiungere la moglie a Milano cre imbarazzo e ilarit in societ e nello spogliatoio. E anche questo pesa nel consuntivo finale.

ora L’Equipe sicura: Icardi sar ceduto dal Psg. E Wanda Nara — con la quale i rapporti sembrano tornati buoni e che continua a fargli da agente — gi al lavoro per trovare a Maurito una sistemazione. Il sogno mai nascosto quello di tornare in Italia, magari alla Juventus. Ma, dopo l’arrivo di Vlahovic, ora Icardi non pi una priorit per la signora. La nuova proposta, si pensi anche a l’amore di Icardi e Wanda per Milano, dove hanno di recente comprato una nuova casa, Allora essere il Milan, alla ricerca potrebbe di un centravanti (in attesa anche di capire cosa vorr fare Ibrahimovic). Inoltre, per non sembra facile, perché il club rossonero sta seguendo gli Origi del Liverpool, che arriverebbe un parametro zero. Insomma, be il presente pieno di nubi, nel futuro di Icardi non c’ proprio il sereno. E una cosa certa: Parigi ei tifosi del Psg non rimpiangeranno il povero (si fa per dire) Icardi.

21 aprile 2022 (modificato in 21 aprile 2022 | 13:49)

Leave a Reply

Your email address will not be published.