F1 LIVE GP Miami: segui la gara in diretta – News

Giro 28: Anche Sainz ai box. Si ristabilisce la classifica prima delle soste, con Verstappen davanti a Leclerc ea Sainz.


Giro 27: Verstappen ai box, rientra alle spalle di Sainz, al secondo posto


Giro 26: Perez ha “salvato” il motore passando a una mappa meno spinta, probabilmente, perché sta perdendo un secondo a giro.


Giro 25: pit per Leclerc, che rientra alle spalle di Perez con gomma dura.


Giro 23: La classifica


Giro 22: Giro veloce di Max, che fa salire a 4.6″ il vantaggio su Leclerc. Sembrano passati i problemi di Perez, che però ha perso 7 secondi su Sainz.


Giro 21: Perez sta rallentando, squadra radio: “Sto perdendo potenza!”


Giro 20: Norris ai box, rientra con le medie.


Giro 18: Le Aston Martin sono partite dalla pitlane e piano piano stanno risalendo: Stroll è 13°, Vettel è 14°


Giro 15: il gurppo si è sgranato comunque in tre tronconi. I 4 di testa, poi Bottas e hamilton, poi tutti gli altri.


Giro 14: Leclerc va lungo e Verstappen va a 2.5″ di vantaggio.


Giro 13: il primo è Tsunoda, che rientra con gomme dure.


Giro 13: si è aperta la finestra per il primo pit stop per chi ha l’idea di fare due soste: chi entra?


Giro 12: Verstappen allunga, ma non scappa è a 1.5″ da Leclerc. Al momento, Sainz tiene bene Perez alle sue spalle.


Giro 11: Strategia: la Rossa ha ancora 2 set di gomme dure nuove, al contrario della RB che ha un set di gialle nuove.


Giro 9: Verstappen! L’olandese attacca Leclerc e si prende la prima posizione


Giro 9: la classifica provvisoria

Giro 8: Via radio hanno detto a Max che il degrado gomme è buono e può spingere


Giro 6: gasly passa Alonso per la settima posizione


Giro 5: Analisi dei settori: nel primo è più forte la Ferrari, ma nel secondo la RB vola. Il terzo settore è pari


Giro 4: In questo momento c’è il sole, ma le previsioni dicono che la pioggia potrebbe arrivare tra 25 minuti


Giro 3: Giro veloce di Lecelrc, che porta a 1.3″ di vantaggio su Verstappen. Per il ferrarista è fondamentale non dare il DRS a Verstappen


Giro 1: Verstappen subito all’attaco, brucia Sainz e si prende il secondo posto. Perez quarto, Bottas è quinto


PARTITI!


Inizia il giro di formazione


Il problema in Casa Aston Martin sembra molto grave


Quali saranno le strategie di gara, ce lo dicono da Pirelli


Verstappen: “le condizioni della pista sono come quelle di ieri, solo non sappiamo se pioverà. La macchina va bene sia sull’asciutto, sia sul baganto, speriamo in una grande gara”


Nella pit lane sono rimaste solo le Aston Martin di Vettel e Stroll. Si parla di problemi tecnici: riusciranno a partire?


Il riscaldamento di Leclerc non è stato maschio, ma lo preferiamo come pilota di F1


E ai box, gli ospiti vip non mancano


Le monoposto si stanno schierando in pista, ripasso qui la griglia di partenza.


Binotto: “Doppo imola volevamo prenderci questa posizione e reactire come squadra, prima fila miglior risultato. Siamo già concnetrati sulla gara. Prima criticità nessuno ha provato le gomme con il pieno di benzina e il degrado è un’incognita. Nei primi giri della gara sapremo se andare per una o due soste”.


Carissimi fan di Auto Sprint, buona sera e ben trovati a questa nuova diretta per il GP di Miami!


Segui la gara in diretta: la classifica aggiornata giro per giro

Leave a Reply

Your email address will not be published.