F1, Monza apre la vendita. Già 40 mila i biglietti opzionati per il GP del 9-11 settembre

Corsa ai biglietti per i GP del centenario che si disputerà con la capienza al 100%. La direttrice del circuito, Alessandra Zinno: “Presto nuove tribune oltre a quelle già in vendita”

Imola chiama Monza: il Santerno ha dichiarato il tutto esaurito per domenica 24 (62 mila biglietti venduti), mentre restano ancora posti per venerdì 22 (sinora 30 mila tagliandi acquistati) e per sabato 23 (siamo a quota 38). Sulla scia dell’entusiasmo suscitato dalla super partenza della Ferrari, Monza ha aperto oggi ufficialmente la vendita dei biglietti per il Gran Premio d’Italia in programma dal 9 all’11 settembre. Quello che festeggerà i 100 anni dell’inaugurazione proprio nel settembre 1922. Prima ancora che la vendita iniziasse sono state opzionati (soprattutto dalle aziende) circa 40mila accessi. Gli spettatori possono da oggi acquistare i biglietti sul sito ufficiale www.monzanet.it con carta di credito, Satispay o bonifico online MyBank, tramite il rivenditore Vivaticket sul sito www.vivaticket.com, in 1.500 punti vendita italiani e 11 esteri (tra cui Dubai, Sidney, Londra e Singapore) e tramite telefono al numero verde gratuito 800-905450, con l’assistenza di un operatore. Per l’assistenza post-vendita o per ricevere qualsiasi informazione relativa all’evento sarà possibile rivolgersi alla posta biglietteria.f1monza@vivaticket.com. Sono in vendita sia i biglietti per singola giornata (da venerdì a domenica) sia i biglietti per i tre giorni. Entro il 31 maggio è possibile usufruire di uno sconto sull’abbonamento sia tribuna che prato. Sono inoltre previste riduzioni per i bambini fino agli 11 anni e per i soci ACI i quali potranno acquistare nelle delegazioni convenzionate o sul sito www.aci.it nei prossimi giorni.

sponsor principale Pirelli

“L’edizione di quest’anno rimarrà nel cuore degli appassionati anche perché festeggeremo il centenario della costruzione del Circuito e nel contempo i 150 anni di Pirelli che, novità, è Title Sponsor del Gran Premio d’Italia – ha spiegato Giuseppe Redaelli, Presidente di Autodromo Nazionale Monza – Sarà pure una grande festa per tutto il territorio, con un programma ricco di intrattenimento”. Alessandra Zinno, Direttore Generale dell’Autodromo Nazionale Monza ha aggiunto: “L’Italia sarà quest’anno l’unico Paese, insieme agli Usa, a ospitare due GP, grazie al grande lavoro di ACI e alla passione e forza di volontà del suo Presidente, Angelo Sticchi Damiani per aprire nei prossimi mesi altre tribune e collaborando con il Comune di Monza per ricevere al meglio il pubblico”.

Programma

Il programma è fissato da tempo. Venerdì 9 settembre prove libere, dalle 14 ogni 15 e dalle 17 libere ogni 18. Sabato 10 terze dalle 12 ogni 13 e qualifiche dalle 16 ogni 17. Domenica gara ogni 15 ed è preceduta dall’esibizione delle Frecce Tricolori.

Pista extra

Attività non manuali ludiche con un programma di intrattenimento nuovo nei contenuti che vogliono ai tifosi di divertirsi oltre pista. I maxi schermi installati lungo il tracciato consentiranno una visione dell’azione in pista e dei dietro le quinte, grazie ai collegamenti’ degli invitati di F1 TV, a chi assiste alla gara dagli spalti e dalle aree del Circuito.



Leave a Reply

Your email address will not be published.