La Ferrari annuncia il rinnovo di Sainz fino al 2024

La prima notifica che arriva dal weekend di Imola è il prolungamento del contratto che legherà Carlos Sainz alla Ferrari fino al termine della stagione 2024. Per lo spagnolo un traguardoto sul campo, per la Scuderia un segnale di stabilità per la conquista col massimo della serenità la fase 2022.

Mancava la conferma ufficiale, ed è arrivata oggi mentre nel paddock di Imola squadre e piloti di preparano alla quarta tappa del mondo 2022. Carlos Sainz e la Ferrari hanno firmato un rinnovo su base biennale, che conferma il ventottenne pilota spagnolo con la Scuderia fino al termine della stagione 2024.

Un prolungamento anticipato un mese fa da motorsport.comche affianca Sainz a Charles Leclerc in termini di scadenza contrattuale. Carlos oggi è arrivato presto sul circuito di Imola, al volante di una Ferrari Roma ed accompagnato dalla fidanzata Isabel Hernaez, con tanto di vassoi di pasticceria per festeggiare alla squadra il fresco accordo.

La Ferrari punta alla stabilità, e l’accordo con Sainz permette di affrontare la stagione 2022 senza passare in sospeso che potrebbe creare tensione soprattutto con l’ora dell’estate, il punti di partenza a cui tutti i piloti devono arrivare in scadenza un volante per il futuro.

Il rinnovo di Carlos è stato di fatto conquistato sul campo, grazie ad un’ottima stagione 2021 (che ha visto lo spagnolo precedere Leclerc nella classifica finale) e ad un inizio di 2022 che al di là di circostanze sfortunate e qualche imprecisione, vede comunque Sainz occupa la terza posizione nel mondo.

Nelle 25 gare disputa finora per la Ferrari Sainz ha conquistato due piazze d’onore e quattro terzi posti, concludendo una lunga striscia di gare complete (24) due settimane fa a Melbourne.

Carlos Sainz Jr, Ferrari F1-75

Foto di: Glenn Dunbar / Immagini di sport motoristici

“Sono molto felice di aver avuto il contratto con la Scuderia Ferrari – ha commentato Sainz – Ho sempre detto che in Formula 1 non esiste una squadra migliore per la quale correre e dopo oltre un anno con il team posso anche dire che questa esperienza è andata oltre le mie aspettative. Indossare la divisa rossa e rappresentare la Scuderia è un grande onore per me e sono orgoglioso di continuare questa avventura insieme. La mia prima stagione a Maranello è stata solida e costruttiva, siamo cresciuti insieme a tutto il gruppo ei risultati del lavoro fatto si stanno vedendo in questo inizio di stagione”.

“Il rinnovo conferma la piena fiducia che la squadra ripone in me e mi regala una richiesta aggiuntiva per osare il meglio. Non vedo l’ora di salire in macchina per dare tutto me stesso alla Ferrari e regalare tante soddisfazioni ai suoi tifosi. Quando sono Arrivato a Maranello l’obiettivo era riportare la squadra in lotta per la vittoria e in lizza per entrambi i candidati. Quest’anno la F1-75 è una vettura competitiva che ci può permettere di inseguire questi obiettivi”, ha aggiunto il pilota spagnolo.

Leggi anche:

Soddisfazione anche da parte di Mattia Binotto: “Ho detto più coppia volte che sono convinto di avere la miglior coppia di piloti della Formula 1, per cui ricofermare la nostra fiducia in Carlos prolungando il suo contratto in nome della stabilità e continuità ci è parso un passo fiducia sempre più naturale gara dopo gara. Nel percorso fin qui compiuto in seno alla Scuderia, Carlos ha dato prova di essere il talento che abbiamo sempre pensato, capace di portare a casa risultati importanti e di sfruttare al massimo tutte le occasioni”.

“Fuori dall’abitacolo si è dimostrato un grande professionista e un vero uomo squadra, e questo approccio ha aiutato tutto il gruppo a migliorarsi ea crescere. Insieme possiamo puntare a traguardi ambiziosi e sono sicuro che con Charles possa contribuire in maniera sostanziale ad alimentare il mito della Ferrari scrivendo nuove pagine di storia della nostra squadra”, ha concluso.

Carlos Sainz Jr, Ferrari F1-75

Foto di: Glenn Dunbar / Immagini di sport motoristici

Leave a Reply

Your email address will not be published.