LIVE EUROLEAGUE – Gara 2 Olimpia Milano vs Anadolu Efes, 4° quarto

LIVE EUROLEAGUE - Gara 2 Olimpia Milano vs Anadolu Efes, 4° quarto

Al Mediolanum Forum si torna a giocare in un’ora più canonica la seconda gara dei playoff di EuroLeague che designerà una tra Olimpia Milano e Anadolu Efes alla prossima Final Four di Belgrado. La palla a due è infatti prevista per le ore 20:30, e si parte sullo 0-1 maturato martedì con il risultato di 48-64.

Al netto degli informuni di Datome, Melli e Kell Ettore Messina ha inserito Paul Biligha al posto di Nicolò Melli. in certo panchina il ritorno di coach Gianmarco Pozzecco, presente allo shootaround della squadra a orario di pranzo.

1° quarto – Con Bentil in quintetto per l’Olimpia, Moerman e due liberi di Hall aperto le marcature della gara. Una buona difesa e Rodriguez fanno 4-2, ma Micic pareggia subito. Con 7’44” Anderson sorpassa, poi due liberi per Dunston, che con 5’25” realizza da rimbalzo d’attacco 4-10. Due Pick’n’roll vincenti per Hines e poi Rodriguez al rientro dal timeout di Messina 8-10. Una gran difesa milanese seguita dal contropiede di Bentil pareggia con 3’34”. Tripla di Micic al ritorno in campo. Rodriguez risponde con l’alley-oop per Tarczewski. Il Chacho vede il buco nella difesa Efes e trova due liberi per il sorpasso e poi ruba palla a Simon per il contropiede del 16-13 e timeout Ataman. Invece è Rodriguez a piazzare la bomba al rientro. Pleiss accorcia dalla media, ed è 19-17 al 10′.

2° quarto – Tripla di Pleiss con 8’30”, Assist di Delaney per Tarczewski +1. 2/3 di Simon in lunetta, ma tripla di Delaney. Ci riesce con 6’28” Larkin per l’ennesimo sorpasso (siamo già a 11 volt). Tripla di Daniels! Poi si blocca il cronometro per la seconda volta, spezzando il ritmo della gara con 5’15”. Ricci manda in lunetta Larkin che tira dopo il timeout di Messina. 2/3 e ancora pari a quota 27. Dunston stoppa Hines, Larkin piazza la tripla, e singleton una seconda 27-33 con 3’38” altro timeout Messina. Dunston si ferma anche Hall, ma Hines va in lunetta 1/2. Milano butta via un paio di occasioni buone, Shields va in lunetta 0/2. La lotta è davvero aspra, Milano non si risparmia, Tarczewski in lunetta fa 1/2 ma nell’azione dopo mette la schiacciata 31-33 con 32″ e timeout Ataman. Persa di Micic su gran difesa, contropiede di Shields che chiude da volante due il 33-33 al 20′ Ottima difesa e attacco migliore che in gara 1. 11 punti Rodriguez;8 Larkin.

3° quarto – Tripla di un rigenerato Scudi all’avvio. Larkin in penetrazione con 7’41” e dovuto per Shields. Due errori di Larkin sono altri due per Shavon Shields 42-35 con 6’29” timeout Ataman. Terzo fallo di Shields, un regalo per Pleiss, poi Moerman accorcia. Tripla di Rodriguez in stepback, Bryant ne mette due ma Hines firma il +8 prima del suo terzo fallo. Micic da due, Rodriguez da tre per l’esultanza del pubblico, Larkin da due, Pippo Ricci da tre +10 53-43. Tripla anche di Micic con 2’42”. Il tentativo di Daniels non va, Micic riparte con un canestro da due. Beaubois scrive -3 con 90 secondi alla fine del quarto. Micic mette due liberi con 29″; il botta e risposta è senza esito 53-52 al 30′.

4° quarto –

Leave a Reply

Your email address will not be published.